Bologna, l’Arte è qui!

L’Arte sta invadendo Bologna, infatti in occasione di ARTE FIERA, la kermesse d’arte più importante in Italia in programma a Bologna dall’1 al 3 febbraio 2019, tutta la città aderisce all’evento con oltre 100 iniziative tra inaugurazioni, performance, incontri e installazioni. Tra le iniziative ne segnaliamo un paio rivolte ai ragazzi.

Presso Palazzo Fava, in occasione della mostra Sturmtruppen 50 anni di Bonvi, sabato 2 febbraio dalle 20 alle 23 il piano terra e il portico del Palazzo ospiteranno Sturmtruppen reloaded, evento-performance di disegno live con il fumettista Tuono Pettinato, al secolo Andrea Paggiaro, che insieme a Sofia Bonvicini – figlia di Bonvi e curatrice della mostra – e agli studenti del corso di Fumetto e Illustrazione dell’Accademia di Belle Arti di Bologna inviteranno il pubblico a partecipare alla composizione di strisce in puro stile “bonviano”. Le strisce andranno a comporre, vignetta dopo vignetta, una storia dagli esiti imprevedibili, omaggio alla comicità irresistibile del fumetto militare ed antimilitarista.
Inoltre sabato 2 febbraio, durante la ART CITY White Night la mostra Sturmtruppen 50 anni rimarrà aperta fino alle 24 con ingresso ridotto: un’occasione per scoprire il mondo di Bonvi attraverso le oltre 200 opere tra tavole, fumetti e illustrazioni in gran parte inediti. Maggiori informazioni sul sito di Genus Bononiae https://genusbononiae.it/eventi/art-city-bologna-2019/.

Walk on art” organizzato dal dipartimento educativo MAMbo, rivolto a ragazzi dagli 11 ai 16 anni, è un itinerario speciale alla scoperta delle mostre e delle installazioni più curiose e coinvolgenti promosse da Art City Bologna. Il percorso si snoda in cinque tappe, in altrettanti luoghi ricchi di fascino e storia, alla scoperta di sguardi e pratiche artistiche con l’aiuto di un operatore museale specializzato. Il costo è di 15 euro, ridotto a 10 euro per i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna e per chi ha un biglietto Arte Fiera. La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni: mamboedu@comune.bologna.it.

Articoli Correlati

La “poderosa” bellezza delle due ruote.

La bellezza italiana non è solo nei luoghi ma anche frutto del nostro saper fare. A Bologna la “febbre del fare” ha creato nel tempo una serie di oggetti dove la funzionalità unendosi allo stile ha dato vita ad autentiche leggende. Lungo le anse di un fiume affiancato... Continua...